Ridurre le dimensioni dei caratteri
Ingrandire le dimensioni dei caratteri
Stampare questa pagina

Innovazioni

Per facilitare l’uso dei nostri apparecchi acustici siamo costantemente alla ricerca di nuove e migliori soluzioni. Ecco alcuni esempi.

Per i nostri apparecchi endoauricolari

Un tecnico al lavoro

Il rivestimento ComforClean è stato sviluppato con la nanotecnologia ed è resistente allo sporco, rendendo la pulizia estremamente facile. Questo rivestimento è di serie per tutti i nostri prodotti.

Anche il rivestimento ComforMed è stato sviluppato con la nanotecnologia. La nano finitura brevettata, antibatterica, antimicotica con argento aiuta a mantenere un microclima naturale nel condotto uditivo, preservando l’equilibrio naturale dell’orecchio. Ciò aumenta notevolmente il comfort per chi indossa un apparecchio acustico ITE.

Microsafe è il primo filtro per microfoni che riduce effettivamente il rumore del vento dove ha origine: dentro l’orecchio. Protegge inoltre contro l’accumulo di sporco. Non solo aumenta il comfort, ma allunga anche la vita dell’apparecchio acustico e riduce la necessità di riparazioni.

Il nostro filtro anticerume HF4 protegge l’apertura del microfono dallo sporco e previene il possibile danneggiamento dell’apparecchio. Ciò allunga realmente la vita dell’apparecchio.

Ritardo di accensione Audiomatic previene l’emissione di fischi che si possono manifestare durante l’inserimento dell’apparecchio acustico nell’orecchio.

Per i nostri apparecchi acustici retroauricolari

Forniamo una protezione particolare per questi apparecchi, chiamata Audioclip. I colori distintivi aiutano a identificare il lato dell’apparecchio (blu o rosso), e previene inoltre l’accumulo dello sporco e elimina il rumore fastidioso del fruscio dei capelli. Quasi tutti gli apparecchi BTE sono dotati di serie di questa protezione.

Offriamo inoltre una serie di accessori compatibili con quasi tutti gli apparecchi BTE: l’adattatore per gli occhiali che permette di indossare assieme gli occhiali da vista e l’apparecchio per l’udito, la curvetta per bambini per fissare l’apparecchio in modo sicuro anche alle orecchie molto piccole, e la scarpetta audio-input per la connessione dell’apparecchio a fonti sonore esterne come la televisione.

Presso la nostra sede produttiva

Produzione con l’ausilio del computer

L’introduzione nel 2004 della produzione con l’ausilio del computer rappresenta un traguardo nella costruzione di apparecchi acustici endoauricolari. Questa nuova tecnologia permette di produrre con maggiore precisione un apparecchio acustico endoauricolare in un unico pezzo, rendendolo più discreto. Inoltre, l’utilizzo del computer ha aperto la strada a nuove soluzioni come per esempio la produzione di ITE aperti che occludono in misura minore il condotto uditivo, rendendoli molto confortevoli